I cavalieri di Malto -

Luca Veneruso

Belgio contro Italia, gli europei della birra si giocano a tavola

Belgio contro Italia, gli europei della birra si giocano a tavola
Dai campi di calcio alla tavola, Belgio e Italia si scontrano sugli abbinamenti

Solo qualche giorno fa, ai campionati europei di calcio, si è disputata la partita Italia-Belgio che ha visto uscire vittoriosa la nazionale italiana.

Il 16 giugno le due compagini si sono affrontate di nuovo dando vita ad un incontro affascinante che non le ha più viste impegnate su un campo di gioco, bensì in un posto molto più familiare a noi Cavalieri, il pub.

Ad ospitare la sfida è stato infatti il Murphy’s Law Burgeria Artigianale (ex Hickory Guinness Pub) di Antonio Zullo, proprietario impeccabile che con passione e competenza sta portando avanti un progetto molto interessante.

antonio-zullo-murphys-law-giuseppe-schisano-birrificio-sorrento

I protagonisti della serata: a sinistra Antonio Zullo, publican del Murphy’s Law, e a destra Giuseppe Schisano, mastro birraio del Birrificio Sorrento

Arbitro della serata è stato invece Giuseppe Schisano di Birrificio Sorrento, che nel corso della serata ha fornito interessanti informazioni sulla tradizione brassicola dei due paesi, sottolineando il parallelismo che può esserci tra le due nazioni, ed introducendo concetti come quelli della fermentazione mista e spontanea. La platea si è mostrata sin da subito coinvolta ed incuriosita dalle parole di Giuseppe che, con la sua consueta disponibilità e competenza, ha risposto in maniera chiara alle domande dei più curiosi.

Ma andiamo a scoprire nel dettaglio, minuto per minuto, come si è svolto questo incontro e soprattuto quali sono le squisitezze che il cuoco Andrea Neri ha preparato come abbinamenti alle birre.

Birra in Villa 2016, la birra come momento conviviale

Birra in Villa 2016, la birra come momento conviviale
Tanti birrifici per una manifestazione all'insegna della piacevolezza

Tanti birrifici, novità e vibrazioni positive al Birra in Villa 2016

Il 14-15- 16 maggio si è svolta, presso Villa Calvanese sita in Castel San Giorgio (SA), la manifestazione Birra in Villa dedicata al mondo della birra artigianale prodotta in Campania, manifestazione organizzata dall’Associazione Villa Calvanese in collaborazione con Slow Food. Noi Cavalieri di Malto non potevamo certo mancare ad un appuntamento del genere, e perciò abbiamo deciso di partire per l’ennesima crociata.

Domenica 15 ci siamo messi in viaggio sfidando le intemperie. Eravamo talmente assetati e vogliosi di bere che ci siamo mossi in largo anticipo, arrivando a destinazione prima dell’apertura ufficiale al pubblico. Le nostre gole hanno dovuto patire la secchezza per un ulteriore lasso temporale di circa mezz’ora, ma al segnale di “via libera”, armati di calice fornitoci all’ingresso, ci siamo introdotti con intento bellicoso nella suggestiva cornice offerta dal Palazzo Calvanese.

Mentre i birrifici presenti sistemavano le ultime cose agli stand, ne abbiamo approfittato per scambiare due chiacchiere con il coordinatore della manifestazione Alfonso Del Forno, sempre pronto ad aggiornarci ed acculturarci sul mondo della birra artigianale. Ogni volta è un piacere poter interloquire con lui, e ne abbiamo approfittato anche per prendere la Guida alle birre d’Italia 2017 di Slow Food, presentata ufficialmente proprio il giorno prima.