Dal Sol Levante gli spiedini che incontrano la birra

La ricetta che vi proponiamo oggi sono gli Yakitori Brilli, un secondo versatile e gustoso che non richiede grossi sforzi di preparazione e dà risultati assai soddisfacenti.

Innanzitutto, cos’è uno yakitori? Come il suono del nome vi avrà già suggerito, lo yakitori è tipico della cucina giapponese e consiste in alcuni spiedini di bambù su cui sono infilzati tocchetti di vari tagli di pollo (infatti, il nome yakitori preso alla lettera significa pollo alla griglia). Nelle tante varietà disponibili è anche possibile ritrovare varianti di yakitori con pezzi di cipolla o tofu.
Ma tornando in Italia, Il nostro cavaliere di Malto Mario ha reinterpretato questo piatto con un taglio di carne a noi familiare e vivacizzato dal sedano. Il tutto generosamente marinato e annaffiato da buona birra, ovviamente!