I cavalieri di Malto -

Piedi Neri – Croce di Malto

Piedi Neri – Croce di Malto
Una imperial stout complessa e ricca
Diffondi la crociata
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In breve

nome: Piedi Neri
Formato: bottiglia (33 cl)
Stile: imperial stout
Gradi: 7.8%
Produttore: Croce di Malto (Novara)
Temperatura di servizio: 8-10°
Bicchiere: balloon/pinta

piedi-neri-croce-di-malto

Una russian imperial stout degna di questo nome


La scheda

Impressioni

Dopo la Sta Notte, ritorniamo a esplorare il mondo delle russian imperial stout con la Piedi Neri di Croce di Malto.
Questa birra ha ottenuto diversi riconoscimenti a livello internazionale (Grande Birra Guida Slow Food 2015 e seconda classificata con menzione d’onore al Mondial de la Biere-Gourmant 2013) e fa della caratterizzazione territoriale una sua peculiarità, dal momento che impiega nel processo di produzione riso venere e castagne del novarese. Una volta versata notiamo subito l’inconfondibile colore nero delle stout e il cappello di schiuma color nocciola a trama finissima, abbondante e persistente. Al naso rivela aromi intensi di caffè e liquirizia, con una nota legnosa a fare da sfondo. All’assaggio il sorso va giù liscio, nonostante la pastosità, mentre evolve da un attacco dolce iniziale e si palleggia tra caffè e cioccolato per approdare a un finale dominato dalle note torrefatte. La persistenza retroolfattiva è davvero notevole, così come la sensazione di calore data dall’alcol, che non viene completamente mascherato dal corpo strutturato della birra.
In breve: un nettare.

Abbinamenti gastronomici

Questa Piedi Neri basta tranquillamente a se stessa, ma per dovere di cronaca vi dico che mi è capitato di provarla in abbinamento con un brownie al cioccolato. Premesso che non impazzisco per i dolci, e meno che mai per i brownie, ma ho trovato l’interazione tra questi due elementi azzeccatissima e il contributo che la bevanda fornisce all’alimento è impareggiabile. Da un lato la cioccolata ammorbidisce le note tostate della birra e la birra, con il corpo pieno delle imperial stout, stempera la pastosità del brownie. Nonostante le premesse, ne avrei spazzolata un’altro molto volentieri.

Abbinamenti con l’arte

Il Grinta con John Wayne, il film del 1969 che valse all’attore americano icona dei film western un Oscar per miglior attore protagonista.

Un po’ di storia

Il Birrificio Croce di Malto nasce nel 2008 nel novarese, avendo alle spalle un’esperienza da homebrewer di 8 anni. La prima birra è la Hauria, ispirata alle birre tedesche: a oggi conta 13 etichette pluripremiate.


Diffondi la crociata
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>