I cavalieri di Malto -

Yakitori Brilli – Ricetta con la Birra

Un secondo piatto facilissimo di carne e verdure
Diffondi la crociata
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dal Sol Levante gli spiedini che incontrano la birra

La ricetta che vi proponiamo oggi sono gli Yakitori Brilli, un secondo versatile e gustoso che non richiede grossi sforzi di preparazione e dà risultati assai soddisfacenti.

Innanzitutto, cos’è uno yakitori? Come il suono del nome vi avrà già suggerito, lo yakitori è tipico della cucina giapponese e consiste in alcuni spiedini di bambù su cui sono infilzati tocchetti di vari tagli di pollo (infatti, il nome yakitori preso alla lettera significa pollo alla griglia). Nelle tante varietà disponibili è anche possibile ritrovare varianti di yakitori con pezzi di cipolla o tofu.
Ma tornando in Italia, Il nostro cavaliere di Malto Mario ha reinterpretato questo piatto con un taglio di carne a noi familiare e vivacizzato dal sedano. Il tutto generosamente marinato e annaffiato da buona birra, ovviamente!

Ai cavalieri di Malto non resta che augurarvi Buon Appetito!


Diffondi la crociata
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Yakitori Brilli
Stampa ricetta
Per voi una ricetta con la birra d'effetto, semplice e veloce, ma che vi farà fare un figurone. Ovviamente la birra ricopre un ruolo niente affatto secondario, come vedrete!
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 3 ore
Tempo di cottura
10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 3 ore
Tempo di cottura
10 minuti
Yakitori Brilli
Stampa ricetta
Per voi una ricetta con la birra d'effetto, semplice e veloce, ma che vi farà fare un figurone. Ovviamente la birra ricopre un ruolo niente affatto secondario, come vedrete!
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 3 ore
Tempo di cottura
10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 3 ore
Tempo di cottura
10 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
Marinata
  1. Tagliate a pezzettini la carne . Preparate la marinata mescolando la salsa di soia, lo zucchero, la birra, la scorza e il succo di limone e l'aglio tritato. Mettete i pezzetti di carne a marinare per un lungo tempo (3-4 ore è l'ideale) . Sgocciolate la carne.
Cottura
  1. Scaldate il grill. Preparate gli spiedini (immergeteli nell'acqua per evitare che brucino durante la cottura). Infilate la carne sugli spiedini, alternando con il sedano rapa e/o le melanzane, irrorate con un filo di olio e cuocete sotto il grill girando regolarmente. Nell'attesa riducete la marinata sul fuoco per renderla più densa (potete usare un po' di farina... pooooooca!) . Versate il tutto sugli spiedini prima di servire. Potete accompagnare con riso thai in bianco o con patate arrostite con la buccia.
Recipe Notes

Consigliamo di accostare il piatto ad una birra ambrata. A noi è piaciuta molto la Bastarda Rossa del Birrificio Amiata, una birra alle castagne la cui dolcezza si accosta molto bene a quella della carne di manzo.

Condividi questa Ricetta

Leave a reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>