I cavalieri di Malto -

Saison Cazeau – Brasserie de Cazeau

Saison Cazeau – Brasserie de Cazeau
Una saison al profumo di sambuco. Siete curiosi?
Diffondi la crociata
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Saison Cazeau, l’estate in un bicchiere

In breve

Nome: Saison Cazeau
Formato: bottiglia 75cl
Stile: saison
Gradi: 5%
Produttore: Brasserie de Cazeau 
Temperatura di servizio: 7-10°
Bicchiere: calice a tulipano grande

saison-cazeau-brasserie-de-cazeau

Chiara, fresca e profumata. Una bottiglia da 0.75 è troppo poco.


La scheda

Impressioni

Iniziamo subito col dire che questa non è una saison come le altre, ma si contraddistingue dalle altre per l’utilizzo dei fiori di sambuco durante il suo processo di produzione.

La schiuma si presenta abbondante e pannosa, di colore bianco, con una grana fine e molto persistente. Il liquido si mostra velato e di colore giallo dorato. La sua intensità olfattiva è medio forte, emergono subito note fresche erbacee accompagnate da pepe, frutta bianca e fiori bianchi, come ad esempio gelsomino e mughetto. Ci sono sentori di leggero agrumato e una crosta di pane appena accennata, e quando la birra inizia a scaldarsi emergono anche accenni di ananas e melone.

All’assaggio sono confermate le note erbacee e speziate avvertite all’olfatto, la partenza è abboccata con un finale acidulo e amaro, ma rinfrescante.

La carbonatazione è vivace, si lascia bere con piacevolezza, rinfresca il palato e richiama subito un altro sorso.

 

Abbinamenti gastronomici

La bevanda è attenuata, molto effervescente, pertanto un abbinamento ideale potrebbe essere con del formaggio caprino oppure con un brie o uno stracchino.

Abbinamenti con l’arte

Sin dal primo assaggio di questa Saison Cazeau ho immaginato di berla in piena estate su di una terrazza ventilata, col sole che batte forte sulle spalle, con quella sensazione di libertà che solo una stagione come l’estate può darti. Automaticamente ho fatto l’associazione col film Le ali della libertà, tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King, nella scena in cui i detenuti stanno asfaltando il tetto del carcere in cui sono reclusi e viene concesso loro di bere birra.

Stavamo lì seduti, il sole ci picchiava sulle spalle e ci sentivamo liberi…

le-ali-della-libertà-tetto-birra

La birra e una dura giornata di lavoro danno l’illusione della libertà a un gruppo di prigionieri. Non è poetico?

Un po’ di storia

Fondata nel 1753 come realtà a conduzione familiare, la Brasserie de Cazeau si è distinta col tempo per l’attenzione all’innovazione e per le materie prime, specialmente i luppoli. Nel 2015 ha vinto 4 medaglie d’oro al Concours de Lyon.


Diffondi la crociata
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>