I cavalieri di Malto -

Tag Archives

2 Articles

Eccellenze in tavola da Birstrò 2.0, abbinamenti per Birrificio Sorrento, dell’Aspide e Hilltop

Eccellenze in tavola da Birstrò 2.0, abbinamenti per Birrificio Sorrento, dell’Aspide e Hilltop
Cinque abbinamenti più uno per tre degli migliori birrifici in Italia

Il 25 maggio a Baronissi tre eccellenze italiane si danno appuntamento a tavola: Hilltop Brewery, Birrificio Sorrento e Birrificio dell’Aspide

Personale preparato, materie prime selezionate, grande passione per la birra artigianale.
Questa è la filosofia del Birstrò 2.0 di Baronissi, guidato dalla visione di Stefano Barra con il supporto del cugino Livio Barra. Aggiungete i sorrisi della solerte Giovanna Bianco, che ci ha servito al tavolo, e la competenza affabile dello chef Giuseppe Perillo, collocate il tutto in una cornice caratterizzata da un design sobrio a metà tra rustico e moderno e due spillatori a pompa, e il locale non può che presentarsi con il miglior biglietto da visita in occasione della prima tappa campana del percorso Birra dell’anno on tour 2016, l’iniziativa che intende portare in tutta la penisola i birrifici premiati in quello che è il concorso con la più vasta gamma di etichette partecipanti.

Birra in Villa 2016, la birra come momento conviviale

Birra in Villa 2016, la birra come momento conviviale
Tanti birrifici per una manifestazione all'insegna della piacevolezza

Tanti birrifici, novità e vibrazioni positive al Birra in Villa 2016

Il 14-15- 16 maggio si è svolta, presso Villa Calvanese sita in Castel San Giorgio (SA), la manifestazione Birra in Villa dedicata al mondo della birra artigianale prodotta in Campania, manifestazione organizzata dall’Associazione Villa Calvanese in collaborazione con Slow Food. Noi Cavalieri di Malto non potevamo certo mancare ad un appuntamento del genere, e perciò abbiamo deciso di partire per l’ennesima crociata.

Domenica 15 ci siamo messi in viaggio sfidando le intemperie. Eravamo talmente assetati e vogliosi di bere che ci siamo mossi in largo anticipo, arrivando a destinazione prima dell’apertura ufficiale al pubblico. Le nostre gole hanno dovuto patire la secchezza per un ulteriore lasso temporale di circa mezz’ora, ma al segnale di “via libera”, armati di calice fornitoci all’ingresso, ci siamo introdotti con intento bellicoso nella suggestiva cornice offerta dal Palazzo Calvanese.

Mentre i birrifici presenti sistemavano le ultime cose agli stand, ne abbiamo approfittato per scambiare due chiacchiere con il coordinatore della manifestazione Alfonso Del Forno, sempre pronto ad aggiornarci ed acculturarci sul mondo della birra artigianale. Ogni volta è un piacere poter interloquire con lui, e ne abbiamo approfittato anche per prendere la Guida alle birre d’Italia 2017 di Slow Food, presentata ufficialmente proprio il giorno prima.