I cavalieri di Malto -

Ultra – Okorei

Ultra – Okorei
L'ultima arrivata del birrificio Okorei
Diffondi la crociata
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In breve

Nome: Ultra
Formato: bottiglia 33cl
Stile: winter beer / belgian dark strong ale
Gradi: 9,5%
Produttore: Cooperativa Okorei (Marigliano, Napoli)
Temperatura di servizio: 10°-12°
bicchiere: coppa/pinta

ultra-okorei

Un bel bicchiere di Ultra per combattere il freddo.


La scheda

Impressioni

A riscaldare i nostri gelidi inverni troviamo una birra natalizia, la Ultra di Okorei. prodotta zuccheri Mascobado e Dulcita del circuito equo e solidale decisamente interessante,  È prodotta con zucchero candito Mascobado e Dulcita del circuito equo e solidale, utilizzato per aggiungere materiale fermentabile al prodotto finito (e il tasso alcolico della birra ce lo dimostra!). Schiuma color crema poco persistente, dalla grana media. Il colore è ambrato scuro, quasi cioccolato. Questa rientra nella categoria delle birre che definisco “pericolose”: la percentuale di alcol è importante, ma non lo si avverte quasi. Il corpo della birra è superiore alla media e riesce benissimo a mascherare, almeno fin quando non ci si trova a cantare abbracciati al proprio vicino di bancone.
Vietato guidare dopo questa birra (a meno che non abbiate un destriero purosangue da bravi cavalieri di Malto).

Abbinamenti gastronomici

Questa birra dà il meglio di sé con i dolci che contengono cacao, castagne e frutta secca. Consiglio di accostarla a un crumble di biscotti Oreo.

Abbinamenti con l’arte

Consigliata la visione di Lei e il gatto (Kanojo to Kanojo no Neko), un corto d’animazione giapponese. Forse sarò stato influenzato dal gatto presente nel logo di Okorei, il leggendario animale che nella mitologia nordica si diceva sorvegliasse la birra in fermentazione e la proteggesse dagli spiriti maligni che la inacidivano. Comunque sia, ritrovo nel corto qualcosa che scalda il cuore, un po’ come questa birra, non trovate?

Un po’ di storia

Alberto Mochetti è la mente dietro la Cooperativa Okorei di Marigliano, birrificio nato nel 2012 con alle spalle un biennio di esperienza homebrewing con cotte da 80 litri. Ora i volumi sono decisamente aumentati (circa 10hl a cotta), ma Alberto non ha perso l’attenzione per la qualità dei prodotti e per la scelta di materie prime che favoriscano il circuito equo e solidale.


Diffondi la crociata
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>